Funerali

La Liturgia cristiana dei funerali è una celebrazione del mistero pasquale di Cristo Signore. Nelle Esequie la Chiesa prega che i suoi figli, uniti per il Battesimo a Cristo morto e risorto, perché passino con Lui dalla morte alla vita.  Nel celebrare le Esequie dei loro fratelli i cristiani intendono affermare senza reticenze la loro speranza nella vita eterna. Pur senza indulgere a forme di vuoto esibizionismo, è giusto che si dia il dovuto onore al corpo dei defunti divenuto con il battesimo tempio dello Spirito Santo.

La famiglia avverta quanto prima i sacerdoti della Parrocchia dell’avvenuto decesso del proprio congiunto

Il giorno stabilito del funerale il feretro, accolto alle porte della chiesa, verrà poi deposto di fronte all’altare

Se viene celebrata l’Eucarestia prima delle esequie si raccomanda una partecipazione attenta e rispettosa, si evitino movimenti o gesti non convenienti. Chi si accosta all’Eucarestia si ricordi di farlo con le dovute disposizioni e non per convenienza. I Sacramenti sono una cosa seria non si ricevono ne per farsi vedere che si è presenti, ne per puro sentimentalismo.